Etna : che spettacolo dalle Eolie

etna eolie

Nella foto , di Isabella Libro, l’Etna visto dalla località Quattrocchi di Lipari, raggiunta negli ultimi giorni,  per immortalare lo spettacolo, da tanti residenti e dai pochi turisti presenti nel’isola. Nelle ultime 24 ore sono state una ottantina le scosse che hanno seguito quella di magnitudo 4.8 avvenuta tra il 25 e il 26 dicembre.

Il sisma è legato legato all’attivazione della faglia Fiandaca e della faglia di Pennisi, due delle strutture più meridionali del sistema tettonico delle Timpe.

” Sono 28 i feriti e 370 circa gli sfollati”, ha affermato il capo della Protezione civile Angelo Borrelli. “Abbiamo avuto 1.600 richieste di sopralluoghi da parte della popolazione e abbiamo ospitato circa 370 persone, 323 negli alberghi 45 nelle palestre e 37 in una struttura per anziani”. Ed ancora,  polemiche? L’allerta c’era ma i terremoti non si prevedono . Polemiche per la mancata allerta? L’allerta c’era ed era stata alzata: da settembre c’era l’allerta gialla – ha sottolineato Borrelli -. Dal 24 abbiamo registrato un aumento della sismicità. La scossa delle 3:19 è stata isolata rispetto a quello che era il trend. Poi naturalmente i terremoti non si possono prevedere”.

0001

Share