Eolie, donne in rete per condividere professionalità

Lipari- L’obiettivo è quello di condividere le esperienze e cogliere la sfida di promuovere e sostenere tutte le donne che si vogliono mettere in gioco. Questa la mission di quello che ha tutta l’aria di essere soltanto l’inizio di un percorso che porterà molto lontano. A promuovere il progetto alcune delle più importanti professionalità dell’isola. Si inizia con un convegno, anzi con tre sessioni di lavoro, che vedranno partecipare e intervenire alcune delle eccellenze siciliane al femminile su argomenti che avranno come tema “Il contributo delle donne tra impresa e famiglia”.

Il primo viaggio della rete delle donne dell’isola sarà tra il mondo della cultura e dell’enogastronomia siciliana. Teatro dei lavori il magnifico scenario dell’isola di Lipari. Si inizierà sabato 19 maggio alle 10 nel salone dei convegni dell’hotel Carasco. Ad aprire i lavori sarà Rosa Gangi.

“Sarà un momento di condivisione e di lancio- spiegano le organizzatrici- di una rete che intende crescere ed unire tante donne che si sono distinte e vorranno condividere le loro professionalità con altre donne”.

Si tratta del primo congresso della rete delle donne delle isole che in questa occasione tratterà di enogastronomia e cultura con rappresentanti di tutte le categorie. A partecipare alle tre sessioni di fiera eolian village completo

lavoro, la prima sessione si terrà sabato mattina, la seconda nel pomeriggio della stessa giornata, la terza, conclusiva, nella mattinata di domenica saranno:Daniela Baglieri presidente del consiglio di amministrazione dell’aeroporto di Catania e docente universitaria, Maria Teresa di Blasi, funzionario della soprintendenza alle Belle arti di Catania, Michela Stancheris, esperto al turismo delle isole eolie e già assessore regionale al Turismo della Regione siciliana; Anna Quartarone, imprenditrice, Laura Pistorio, psicologa e psicoterapeuta, Martina Caruso la più giocane chef stellata d’italia, Valeria Messina giovane affermata professionista nel settore dei grani antichi siciliani, Rosalba Chirieleison, consulente start up d’impresa, Irene Pascotto, direttrice della residenza universitaria rume/arces, Laura Anello, ideatrice delle “vie dei tesori” di Palermo “

Si tratta del primo congresso della rete delle donne delle isole che in questa occasione tratterà di enogastronomia e cultura con rappresentanti di tutte le categorie.

Tra gli sponsor dell’iniziativa l’Istituto polispecialistico Cot di Messina.

biagio studio

0001

Share