Tarnav collegamenti veloci

D’Uva ( M5S) al Ministro Fedeli : garantire diritto allo studio ad Alicudi

d'uvaInterrogazione al Ministro dell’Istruzione Valeria Fedeli per garantire il diritto allo studio sull’isola di Alicudi. M5S sempre attento ai problemi delle Eolie e in particolare , negli ultimi tempi a quelli, scolastici.

«La scuola di Alicudi,– spiega il portavoce del Movimento 5 Stelle Francesco D’Uva – l’isola più piccola delle Eolie, è sprovvista di aule, insegnanti e possibilità didattiche. I tre ragazzini che frequentano “l’istituto scolastico più piccolo d’Europa” rischiano così di non vedere riconosciuto il loro diritto allo studio. Una situazione a nostro avviso urgente, attuale e straordinaria a cui il Governo deve porre immediata risoluzione».

La situazione per gli studenti delle isole Eolie non è certo delle migliori. Ad Alicudi i docenti sembrano andare e venire e circostanze analoghe sono state segnalate anche per Filicudi e Lipari. Una situazione difficile che ha portato, lo scorso 27 ottobre, alla protesta di piazza. Intanto, gli insegnanti originari dell’arcipelago costretti a lavorare al nord sono quasi una decina e chiedono di avere la possibilità di rientrare.

«Come Movimento – continua il deputato – avevamo sollevato il problema anche in Commissione Europea attraverso il parlamentare UE Ignazio Corrao. Riteniamo, infatti, che il diritto allo studio debba essere garantito a prescindere da tutto e che questa sia una priorità per il Governo. Nel contempo auspichiamo l’intervento del Garante per l’Infanzia della Regione Siciliana affinché faccia sentire la sua voce».

L’interrogazione indirizzata al Ministro Fedeli è stata presentata dal Capogruppo del Movimento 5 Stelle in Commissione Istruzione Giulia Di Benedetto e cofirmata anche dal collega Alessio Villarosa.

Share