Tarnav collegamenti veloci

Dissalatore: secondo fermo negli ultimi tre giorni

il rinnovato dissalatore di Canneto dentro

il rinnovato dissalatore di Canneto dentro

Lipari- Secondo , allarmante, fermo nei primi tre giorni del 2017 del “nuovo” dissalatore dell’isola ( per non parlare degli stop di fine dicembre). Indispensabile la fornitura con navi cisterna che arriveranno in giornata per riempire i serbatoi di accumulo, completamente vuoti. Situazione paradossale : una struttura, di proprietà regionale, rinnovata e costata milioni di euro non riesce ad affrancare l’isola dalle navi cisterna neanche d’inverno provocando non pochi disagi.

sergio costanzo

Share