TARNAV - gif Natale

Dissalatore e interruzioni notturne: ci scrive Marco Manni

Riceviamo da Marco Manni e pubblichiamo, disponibili a pubblicare anche eventuali chiarimenti che arriveranno dal dissalatore: 

Gentile direttore Paino,
sono esterrefatto da quanto si verifica sull’isola a proposito della mancata erogazione dell’acqua.
Premetto che non ho altra informazione in merito, oltre a quelle apprese dal suo giornale e dall’informazione locale che a più riprese affronta il problema del grave disservizio.
Ci chiediamo se non sia arrivato il momento per gli organi istituzionali preposti, di indagare seriamente sulla questione.

Mi pare che in passato il disservizio fosse causato dalla carenza di personale nelle ore notturne. La questione si è risolta?
Forse le ragioni sono legate alle festività di fine anno? Gli impianti vanno avanti da soli? Se così fosse ci chiediamo se si può arbitrariamente, di notte o nel corso delle festività, interrompere così un servizio di pubblica utilità.

Abbiamo appreso in passato che molti dipendenti furono licenziati , e secondo me anche questi sono i risultati.

Ma i concittadini, si sente dire in giro ed è inutile nasconderlo, nutrono anche altre perplessità su questo disservizio che continua ad arrecare profitti alle navi cisterna.
Che qualcuno una volta dia delle chiare risposte.

Share