Depuratore di Vulcano e dati che fanno discutere

Depuratore di Vulcano: Christine Berart prosegue la battaglia per sensibilizzare la popolazione su quanto si sta realizzando nell’isola. E allega, per conoscenza dei lettori, alcuni passaggi della relazione descrittiva generale

Immagine

« Congruentemente con le valutazioni effettuate per la compilazione del citato progetto definitivo della Sez C, per la determinazione della domanda d’acqua da presa in considerazione nel dimensionamento delle opere relative a questo progetto, si è fatto riferimento ai valori della dotazione idrica procapite prevista per i residenti (290 l/abxg) e per i fluttuanti (250 l/abxg). Per la parte relativa ai turisti giornalieri, si è adottata la dotazione assegnata ai fluttuanti ridotta al 25 %.

Pagina 17 : « La nuova localizzazione prescelta , peraltro, evitava la concentrazione nello stesso sito di impianti di natura assolutamente diversa, impegnativi sotto il profilo degli incombried inevitabilmente invasini per le loro stesse caracteristiche funzionali. La distribuzione nel territorio di insediamenti siffatti piuttosto che la loro contiguità, è apparsa al progettista meglio sostenibile sotto il profilo ambientale »

Pagina 85 : « -un manufato in c.a. , parzialmente interrato, di dimensioni esterne in pianta pari a 41,4×16,6 m, di altezza complessiva 6,5 (di cui 1,1m. Fuori terra).

-un edificio fuori terra, di dimensioni esterna in pianta pari a 33×11,6m, di altezza utile pari a 5 m »

RELAZIONE GEOLOGICHE , GEOMORFOLOGICHE E IDROGEOLOGICHE

Pagina 58

PARAGRAFO 8 CONCLUSIONI

« Da quanto detto precedentemente in ordine di caratteristiche geologiche, geomorfologiche ed idrogeologiche delle aree dove verranno realizzate le opere in progetto , si evince che :

– Il substrato di fondazione è costituito prevalentemente da :

Impianto di depurazione :

PIROCLASTI DELLA FOSSA (SERIE NON DIFFERENZIATE) : SI TRATTA DI PIROCLASTI DA INCOERENTI A DEBOLMENTE CEMENTATE CON INTERCALATI LIVELLI LIMOSI DI COLORE NERO A GRANULOMETRIA VARIABILE DA MEDIA A FINE PER UNO SPESSORE PARI A 20 MT DAL P.C. SOVRASTANTI UN SUBSTRATO COSTITUITO DALLE PIROCLASTITI A GRANULOMETIA FINE MA CEMENTATE. »

 

 

 

 

 

Share