Tarnav collegamenti veloci

Deiezioni canine e padroni indifferenti

Riceviamo da Luca Chiofalo e pubblichiamo

deiezioni-canineA coloro che consentono ai loro cani di soddisfare i bisogni fisiologici per strada o sulle spiagge, senza provvedere dopo ad accurata pulizia, voglio ricordare che tale comportamento è vietato e passibile di sanzione. Per aiutare i distratti e gli smemorati, chiederò all’amministrazione l’apposizione di cartelli che invitino al rispetto della libertà degli altri di fruire di spazi pubblici liberi da escrementi.
Gli animali non capiscono, ma le persone che li possiedono dovrebbero…

Share