Tarnav collegamenti veloci

Dal Vangelo secondo Matteo: Chiedi e ti sarà dato.

Di Sarah Basile e Rosellina Neri

Dal Vangelo secondo Matteo: Chiedi e ti sarà dato.
Offerta valida fino ad esaurimento voti.

Questo non è il solito spot, questo è LO spot! Puntuale, rituale, meticoloso e tempestivo. La televendita delle televendite, dal nome “campagna elettorale”, è alle porte e c’è chi non vuole di certo farsi trovare impreparato all’esame di Maggio.
L’avvicinamento della campagna elettorale ci riporta alla memoria i classici meccanismi e le sensazioni degli anni della scuola. Ci si accorda per accaparrarci il miglior compagno di banco, si fanno i conti con i debiti che ci portiamo dall’anno precedente, si cerca di recuperare e si ipotizza sull’eventuale promozione o bocciatura e, mentre l’anno scolastico sta volgendo al termine, ci si arruffiana la simpatia di qualche professore, sperando che tutti i 4 e i 5 diventino 6 (politici!).

Il consiglio d’Istituto deciderà le sorti graziando o magari punendo qualche scolaro indisciplinato.
I bocciati passeranno l’estate in punizione a leccarsi le ferite, i promossi andranno al mare e i rimandati a settembre vivranno quello stato di incertezza confidando sull’abilità di estrarre dal proprio cilindro il coniglio bianco della salvezza. Forse sarebbe stato meno faticoso e più maturo studiare tutto l’anno, pensa tra sé e sé lo sfortunato studente, ma non dìspero!

Con una favoletta e un filo di malinconia dei ricordi di quegli anni spensierati, ecco la descrizione di quel che avviene ad ogni imminente svolta elettorale. Ritornano ai bar i volti eterni della politica liparota, parte il toto candidato, spiccano i registi della politica, chi da dietro dà direttive e suggerisce, chi non molla la presa e chi si inventa fatti e misfatti sulle prossime alleanze. Ritornano i vecchi temi, quelli accantonati e conservati negli armadi con la naftalina ;i cavalli di battaglia per anni chiusi in scuderia tornano per vincere. Il clima è gioioso, tutti possiamo chiedere e tutti possiamo ottenere.

Che bello, vedere i ragazzi della Ludica tornare in campo, che bello poter credere nei finanziamenti per la difesa dello sport, dell’ambiente, del decoro. L’acqua in via Maddalena è tornata a scorrere, si parla di riqualificazione delle Cave di Pomice, dell’Area Marina Protetta, di un ticket in aumento che porterà tanti soldini, “sarà tre volte Natale e festa tutto il giorno!”.

Dal Vangelo secondo Matteo: “Venite a me, voi tutti, che siete affaticati e oppressi, e io vi ristorerò”.
Amiche, Amici! Avanzate proposte che questo è tempo di chiedere. E’ il momento delle interrogazioni e degli ultimi compiti in classe e poi si sa, per scansarsi una bocciatura, si è disposti a tutto.

Share