Tarnav collegamenti veloci

Dal 7 al 12 ottobre in vacanza alle Eolie l’ultimo gruppo di soccorritori dell’Abruzzo

Le Isole Eolie sono pronte ad accogliere dal 7 al 12 ottobre, l’ultimo gruppo di soccorritori dell’Abruzzo (Protezione Civile), nel quadro dell’iniziativa promossa dall’Aeolian Islands Preservation Fund, per ringraziare coloro i quali, mettendo a rischio la propria vita, hanno lavorato per il salvataggio dei sopravvissuti dell’Hotel Rigopiano e i familiari delle vittime.

Si conclude a Salina l’iniziativa, lanciata dal Chairman dell’Aeolian Islands Preservation Fund Luca Del Bono lo scorso febbraio, che è stata accolta con calore alle Isole Eolie ed ha visto la partecipazione di moltissime strutture e cittadini fra aprile e ottobre, per accogliere i dipendenti dell’Hotel Rigopiano, i soccorritori e i familiari delle vittime.

Il gruppo soggiornerà a Salina, in particolare all’ “Hotel Cinque Balconi”, all’ “Hotel Santa Marina Antica Foresteria” e al “B&B Le 7 Vele”, che insieme al bar “La Vela” e ai ristoranti “Nni Lausta”, “Porto Bello, “Da Alfredo”, “Trattoria Cucinotta”, “Il Cucuncio” e “Il Gambero” hanno offerto con generosità di aderire all’iniziativa offrendo ospitalità e ristoro.

La guida naturalistica Lele Bottari ha gentilmente accettato di partecipare, offrendosi di accompagnare il gruppo al Monte Fossa delle Felci. Con “Salina Relax boats” potranno scoprire le meraviglie dell’isola in barca. Potranno inoltre usufruire dei servizi di autobus di linea “c.i.t.i.s.”.

Il Sindaco di Santa Marina, Domenico Arabia, ha sostenuto attivamente l’iniziativa e si è offerto di guidare il gruppo alla scoperta del Museo di Lingua,

Le compagnie di navigazione Siremar, Caronte Tourist e Liberty Lines, insieme a Trenitalia (Gruppo FS Italiane) confermano anche in questa occasione, la propria disponibilità nel partecipare al progetto garantendo al gruppo gli spostamenti gratuiti.

Il referente sull’isola di Salina è Paolo Benforte, dell’associazione “Salina Per Tutti”, che ha svolto un importantissimo lavoro di organizzazione e coordinamento per accogliere al meglio il gruppo di soccorritori sull’isola, coinvolgendo le strutture e i volontari.

Le referenti sull’isola di Lipari per questa iniziativa sono Valentina Marino (Tour operator Le Isole d’Italia) e Rosi Mollica (AIPF), insieme alla coordinatrice AIPF, Ambra Messina.

Share