Da cinque mesi senz’acqua, la rabbia di un cittadino

IMG_20190713_104553

Riceviamo da Samuele Amendola e pubblichiamo

INTERRUZIONE DI PUBBLICO SERVIZIO DA OLTRE 5 MESI IN VIA STRADALE PIANOCONTE, ANGOLO VIA HUNZIKER.
Nonostante le numerose segnalazioni, verbali e scritte, a partire dal mese di febbraio 2019, sia presso l’ufficio idrico del Comune di Lipari, che alla ditta Geomar, ad oggi non si è ancora provveduto ad attuare alcun intervento risolutivo e da oltre 5 mesi il sottoscritto non ha la possibilità di approvvigionarsi.
La vicenda ha avuto inizio con la segnalazione, da parte del sottoscritto, di una perdita d’acqua nel vicolo adiacente l’ingresso della Via Hunziker, effettuata nel mese di febbraio. A seguito di tale segnalazione la ditta interveniva chiudendo l’acqua nella zona. Da allora, nessun intervento è stato messo in atto! È possibile lasciare un’utenza per oltre 5 mesi senz’acqua? Non si prospetta l’interruzione di un pubblico servizio?

Nel mese di giugno, dopo l’ennesima segnalazione agli uffici competenti, sembrava che la situazione si fosse sbloccata, il funzionario mi assicurava di aver dato incarico alla ditta di fare i necessari interventi. Ma siamo a metà luglio e niente si è mosso, io continuo a non ricevere acqua e adesso la cisterna è completamente vuota! Non si contano il numero delle segnalazioni e delle telefonate intercorse.

dav

dav

Mi domando se è normale, secondo voi, che un cittadino debba andare elemosinando per mesi un diritto costituzionalmente riconosciuto, un servizio di pubblica utilità come quello dell’acqua. Devo rivolgermi alla Procura della Repubblica?

Share