Tarnav collegamenti veloci

Corruzione: condannato Cascio

(Ansa) PALERMO, 21 OTT – Il deputato regionale di Ncd Francesco Cascio ha avuto un malore dopo la lettura della sentenza del Gup che lo ha condannato a due anni e 8 mesi di reclusione per corruzione. Per la Procura l’esponente politico, da assessore al Turismo, avrebbe ricevuto “lavori e servizi” per la costruzione di una villa a Collesano (Pa) dagli imprenditori a cui avrebbe fatto ottenere fondi europei per realizzare un Golf resort.

Cascio , ex presidente dell’Ars e coordinatore di Ncd in Sicilia, sarà sospeso dall’assemblea regionale siciliana per 18 mesi

Share