Tarnav collegamenti veloci

Contributo partorienti isole minori : il modulo da presentare al Comune

AVVISO PUBBLICO
CONTRIBUTO PARTORIENTI ISOLE MINORI

VISTA la Legge Regionale n.24 del 05/1212016 e, nello specifico, art.13 “Contributo alle partorienti delle Isole minori della Regione Siciliana” con il quale la Regione Siciliana valorizza i diritti delle partorienti residenti nelle Isole minori del territorio regionale che, per mancanza di un punto nascita nella propria Isola o nel relativo Arcipelago, partoriscono in un punto nascita autrizzato del Servizio
Sanitario Regionale, riconoscendo loro un contributo economico nel limite massimo di € 3.000,00;

VISTO il D.A. n.877 del 27104/2017, pubblicato sulla G.U.R.S. n.20 del 12/05/2017, con cui l’Assessorato Regionale alla Salute ha approvato ed adottato il documento “Modalità e procedure per l’erogazione del contributo in attuazione dell’art.13 della L.R. n.2412016;

SI INFORMA

che possono presentare istanza per accedere al predetto contributo le partorienti in possesso dei seguenti requisiti:

a) Residenza, in un Comune di un’Isola minore della Regione Sicilia purché
nell’Isola o nell’Arcipelago di cui la stessa fa parte, manchi – anche in
maniera temporanea – un punto nascita;

b) Aver partorito in un punto nascita autorizzato del Servizio Sanitario Regionale della Regione Siciliana.

Il requisito di cui al punto b) ricorre anche nel caso di interruzione della gravidanza verificatasi dopo il 180″ giorno dall’inizio della gestazione o nell’ipotesi di bambino nato morto o deceduto dopo un breve lasso temporale.

Le aventi diritto, in possesso dei requisiti sopra indicati, possono richiedere la concessione del contributo entro il termine di 60 (sessanta) giorni dal parto mediante presentazione dell’apposito modello di domanda (allegato al presente avviso) da inoltrare, unitamente alla copia di un documento di
riconoscimento in corso di validità e codice fiscale, a mezzo PEC raccomandata a/r vvero mediante consegna diretta al Protocollo generale dell’Ente.

In sede di prima applicazione, come previsto nel D.A. di cui sopra, per le partorienti che hanno maturato i requisiti nel periodo compreso tra il 7 dicembre 2016 (data di pubblicazione della L.R. n.24/2016) e il 12 maggio 2017 (data di pubblicazione del D.A. n.877/2017 sulla G.U.R.S.). l’istanza potrà essere presentata entro 60 (sessanta giorni dalla data di pubblicazione del Decreto stesso.

L’Ufficio comunale di riferimento per la gestione dell’iter amministrativo è il Settore Primo – Ufficio Servizi Sociali, con sede in via Maurolico snc {Palazzo ex CIPRA) – 98055 Lipari (Àffi) – Tel. 09019887505-506 – Email: servizisociocultural@libero.it – Pec: servizisocioculturali@pec.comunelipari.it – cui gli interessati potranno rivolgersi per richiesta informazioni e ritiro modulistica nelle giornate di lunedì, giovedì e venerdì dalle ore 9:00 alle 12:00 e martedì dalle ore 16:00 alle 18:00.

Il presente avviso e la relativa documentazione sono, inoltre, consultabili e scaricabili dal sito istituzionale dell’ Ente www.comunelipari.gov.it
L’Amministrazione ha facolt di svolgere idonei controlli sulle dichiarazioni rese nell’istanza d’ avvio del procedimento.
Dalla Residenza Municipale, 15 Maggio 2017
L’Assessore
fFabiola Centurrino)

0001

Share