Confintesa Scuola : su “esilio” insegnanti e altro chiesto incontro alla Regione

Nota del segretario regionale e provinciale di Confintesa scuola, Bartolo Pavone e Antonino Provenzale all’Assessorato Regionale dell’Istruzione e all’assessore Lagalla:

 

Oggetto: richiesta di convocazione

 

Considerato che il 21 dicembre 2017 è stata siglata l’intesa sulla mobilità, che ha prorogato il contratto 2017/18 per l’anno scolastico 2018/19; la scrivente Organizzazione Sindacale, facendo seguito alle numerose istanze pervenute da gran parte degli iscritti (che anche quest’anno saranno costretti a patire notevoli disagi a causa delle basse percentuali destinate ai trasferimenti), con  la presente chiede di essere convocata per affrontare i seguenti punti:

1)      ampliamento del tempo pieno;

2)      possibilità di rientro con modalità annuale, del personale docente esiliato da incomprensibili algoritmi;

3)      diritto allo studio degli allievi disabili;

4)      varie ed eventuali.

 

Restando in attesa di Vs. convocazione, si porgono

Distinti Saluti

 

 

 

per la Segreteria Regionale                                                        per la Segreteria Provinciale

Bartolo Pavone                                                                            Antonino Provenzale

 

 

Share