Comune di Lipari: è allarme per i progetti bocciati dalla Soprintendenza

l'ing. Emanuele Carnevale

l’ing. Emanuele Carnevale

Lipari- “Oggi la Soprintendenza di Messina ha bocciato l’ennesimo mio progetto sostenendo che il nostro piano regolatore è illegittimo , nonostante sia approvato con tanto di decreto regionale . Da due anni, questa teoria unita con un atteggiamento del tutto repressivo da parte della soprintendenza di Messina, in antitesi con le precedenti approvazioni della stessa soprintendenza negli anni che precedono settembre del 2016, sta distruggendo parte della nostra fragile economia in nome di una conservazione mirata solo a reprimere e mortificare le giuste aspettative degli Eoliani . Mi sorge spontanea la domanda: perché oggi la Soprintendenza di Messina sta minando il nostro piano regolatore, strumento di crescita della nostra comunità, nonostante in passato abbia approvato numerosi progetti in funzione del stesso piano regolatore che oggi definisce illegittimo ? Quest’inverno molte aziende del settore dovranno licenziare perché il lavoro è diminuito in maniera esponenziale nel silenzio di tutti . Bisogna reagire con forza contro tutto questo in nome del rispetto del nostro piano regolatore assolutamente in vigore per decreto Regionale”.

Così l’ing. Emanuele Carnevale su fb, su una questione che ormai da tempo sta provocando non pochi danni. Il Sindaco ha dichiarato che in settimana si svolgerà un importante incontro a Palermo.

Share