Chiofalo : no Tir nelle strade, prevedere area stoccaggio merci e circolazione mezzi adatti

di Luca Chiofalo

Stamane, percorrendo la martoriata strada di “Bagnamare” in direzione Lipari, ho incrociato, (dovendo accostare per non essere investito pur viaggiando su 2 ruote) una carovana di mega-autotreni che procedeva verso Canneto. Ora, possibile che i disastri del passato e le interdizioni alla circolazione dovute a crolli non ci abbiamo insegnato niente?

Davvero non possiamo limitare la circolazione di mezzi di tali, esagerate dimensioni non adatti alle nostre fragili strade?

Capisco la necessità del trasporto di merci di varia natura e quantità per l’isola, ma credo sia saggio e lungimirante prevedere un’area di trasferimento nei pressi del porto e obbligare i vettori all’uso di mezzi adatti alle strade di un territorio prezioso e da preservare come il nostro.
CORDIALMENTE

Share