Tarnav collegamenti veloci

Chiofalo : “liti e livore restino in campagna elettorale”

di Luca Chiofalo

Non c’è da meravigliarsi se, avvicinandosi al voto, i toni della campagna elettorale si alzano…è sempre stato così e,  se non si oltrepassano i limiti della decenza, va pure bene: vuol dire che il confronto è vero. Comunque, l’11 giugno verrà eletto un Sindaco che sarà di tutti, anche di chi gli ha conteso il ruolo e, per forza di cose, si dovrà rientrare nella (già abbastanza rissosa) ‘normalità’ Eoliana.

Nell’interesse di ognuno, liti e livore devono esaurirsi con la fine della competizione.

Peraltro, finita la ‘caciara’ inevitabile della campagna elettorale, qualunque cittadino Eoliano assennato e responsabile dovrà sperare che l’eletto (gradito o no), coadiuvato da assessori e consiglieri, faccia un buon lavoro. Auguri anticipati.

CORDIALMENTE

Luca Chiofalo

Share