Caterina Conti saluta il comandante Villari

di Caterina Conti

Caro Amico,

Immaginenon mi sento di fare un saluto formale ad una persona che ha vissuto con noi per 36 anni. Tutta una vita! e quindi sei diventato già da tempo uno di noi. Hai fatto da amico, da fratello,da padre, da nonno e 36 anni sono lunghi e rappresentano tutta la parte più importante di una vita. Sei riuscito affettuosamente a barcamenarti i tutte le situazioni del paese cercando di seguire affettuosamente e con responsabilità in tutte le vari situazioni.

Te ne siamo grati e ti ringraziamo. In questo lungo percorso sei riuscito incredibilmente a lasciare ai tuoi colleghi una sede di lustro con ambienti decorosi e confortevoli per potere svolgere un lavoro così importante, come quello del carabiniere in una comunità come la nostra .

Impensabile in altri tempi dove le situazioni erano scomode e difficoltose.

Io credo, che non solo tutti noi, ma anche il corpo dell’ Arma dei Carabinieri che risiede a Lipari, tutti dobbiamo esserne grati, perchè hai svolto il tuo compito verso di noi e i tuoi con attenzione e affetto. Un momento meraviglioso di domenica è stato quando tua figlia mi ha abbracciata ringraziandomi credo solo del fatto che ti voglio bene ed era così luminosa che ha illuminato anche me.

So perfettamente che a questo punto continuerai a vivere con noi e a badare ai  “coinquilini delle nostre isole” , che sono  uno dei posti più belli del mondo, che  hanno sicuramente affascinato i tuoi e anche te. Carissimo grazie di tutto .

Ti voglio e ti vogliamo tanto tanto bene.

Caterina Conti

 

Share