Caterina Conti ringrazia Spadaro

di Caterina Conti

Carissimo Gino,

Caterina Conti

Caterina Conti

Che bello essere arrivato a 90 anni. I tuoi splendidi 90 anni!
Le mie parole, insieme a tutte quelle degli altri, specialmente insieme a quelle dei tuoi collaboratori, che sabato erano tutti affettuosamente vicini a te.
Grazie ancora per tutto quello che hai fatto per questo pese, nei 50 anni della tua attività, ma permettimi (cosa che non ho fatto sicuramente sabato) di ringraziare tua moglie , la splendida Rosanna, che ti è stata sempre vicina, sempre all’altezza dell ruolo, e che ti ha sostenuto essendo contemporaneamente una compagna, una splendida moglie, e una grandissima mamma, e poi nonna.

Grazie anche a lei, perchè poi come sempre succede, noi donne passiamo in second’ordine e tu ben mi insegni che dietro un grande uomo, vi è sempre una grandissima donna.

Grazie ad entrambi, con un abbraccio molto affettuoso da parte mia, e da parte di tutti i componenti di questa comunità.

spadaro

Spadaro : ” Non lasciate perdere l’ospedale”

Share