Caterina Conti : anziani restino a Lipari, l’Amministrazione sostenga istituto suore

Per  persona anziana, quasi autosufficiente, cercasi badante possibilmente tutta la giornata dal 5/7 al 5/8. Ore libere dalle 14 alle 18. Compreso vitto e alloggio. Telefonare allo 090 9811363.

di Caterina Conti

Abbiamo avuto la meravigliosa notizia che papa Francesco ha eletto Madre Florenzia Profilio venerabile. Grande riconoscimento e gioia per tutte le nostre suore ed anche indegnamente per tutti noi. Da un angolo di montagna in un inizio di secolo che ancora aveva delle terre oscure e irraggiungibili , una piccola donna è venuta fuori acquisendo nelle Americhe le conoscenze che poi ha riportato in patria per aiutare i bambini e le ragazze abbandonate di queste isole allora ancora lontane dal mondo.

La grandezza di Dio è incommensurabile. Un augurio e un abbraccio affettuosissimo a suor Liliana, madre generale dell’ordine delle nostre suore e e un abbraccio e congratulazioni a tutte le altre. Il 26 giugno andiamo tutti alla celebrazione di questo avvenimento in Cattedrale alle ore 18.30.

Con l’occasione voglio ricordare alle nostre autorità Sindaco, Giunta comunale e consiglio che le suore hanno la loro sede al centro del nostro  paese e oltre a fare l’asilo ai nostri bambini, hanno tutte la loro disponibilità per ospitare i nostri anziani che non hanno bisogno di andare, anche se ben sostenuti, nelle altre isole in solitudine nel mentre qui vi sono al centro del paese, facilmente visitabile, se autosufficienti possono uscire da soli e sostenuti nelle migliori condizioni. Non capisco perchè la nostra Amministrazione, senza togliere alcun merito, non disponga per pagare le eventuali rette anche al nostro istituto .

Share