Il giornale di Lipari

Notizie Flash Lipari

Incidente Cris : nessun sversamento in mare

incidente cris

Comunicato Guardia costiera – Capitaneria di Porto Milazzo

Aliscafo incagliato a Monterosa di Lipari. Attività di soccorso in mare coordinata dalla Guardia Costiera

In data odierna alle ore 20.15 circa veniva ricevuto un Mayday da parte delle SS.OO. della Capitaneria di Porto di Milazzo e dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Lipari emesso dall’Aliscafo Cris M..

L’unità prontamente contattata More

Lipari, aliscafo Liberty Lines sugli scogli

foto Francesco Mandaran o

foto Francesco Mandarano

Lipari- Aliscafo Cris M di Liberty lines , diretto a Salina, al comando di Salvatore Arena, contro gli scogli di Monte Rosa, zona “Tufazzi”, intorno alle 20,30. Quarantuno i passeggeri a bordo , tra i quali diversi bambini, più i sei dell’equipaggio. Un ferito grave per un trauma cranico, G.L.C. 43 anni di Leni ( a Messina con l’elisoccorso) , una donna incinta , un marittimo e un passeggero con una gamba fratturata, trasferiti in ospedale insieme ad altri che necessitavano di assistenza per fastidi vari. E meno male che ci sono ancora nell’isola un pronto soccorso e un ospedale che possono far fronte ad emergenze di questo tipo. La Guardia costiera ha coordinato tutti gli interventi con la collaborazione dei Carabinieri, della Protezione civile comunale , della Guardia di Finanza e dei Vigili del Fuoco.  I primi soccorsi sono stati effettuati dalle motonavi private Regina dei Mari

More

Felice Mirabito presidente Rotary club Eolie

felice mirabito

Il 5 Luglio si è tenuta la, tradizionale, cerimonia del passaggio della campana nel Rotary club Lipari – Arcipelago Eoliano.
All’ing. Emanuele Carnevale, che ha condotto il club nell’anno rotariano 2016-2017, è subentrato rag. Comm. Felice Mirabito che sarà Presidente nell’anno rotariano 2017-2018.
Nel corso della serata il presidente uscente, nella terminologia rotariana Past President, ha relazionato ai soci sulle attività svolte, nell’anno del suo mandato, ponendo l’attenzione sul progetto d’area “Endomet – Prevenzione, nelle malattie endocriono-metaboliche nelle comunità di immigrati nonché sulle collaborazioni More

A Salina ” Maggio slow “

maggio slow

Comunicato Stampa

Per il secondo anno consecutivo, la Condotta Slow Food “Isole Slow Siciliane”, con il patrocinio gratuito dei Comuni dell’isola di Salina, in collaborazione e sinergia con l’associazione albergatori “Salina Isola Verde”, presentano il “Maggio Slow”!
Una calendarizzazione di eventi, appartenenti al “territorio”, già collaudati o creati ad hoc, che ha visto la partecipazione dei tanti operatori More

La protesta per la sanità

protesta sanità 3

Lipari- Protesta per migliorare i servizi forniti dall’Ospedale e nello specifico contro i tagli previsti dal decreto regionale del 14 aprile sul “nuovo” piano sanitario questa mattina nei pressi del nosocomio. E’ stata promossa dal candidato a sindaco Ciccio Rizzo e da partiti e movimenti vicini. Hanno aderito un centinaio di cittadini, presenti anche i fratelli Biviano. Presenti anche gli studenti come in ogni manifestazione di protesta. ” Non possiamo accettare – ha dichiarato Rizzo- lo scippo sul 118: in More

Parco giochi Diana per tutti i bambini

altalena 3

Lipari- Inaugurata questa mattina l’altalena inclusiva del Parco giochi di contrada Diana. E’ stata donata al Comune e, quindi, alla comunità dall’Associazione “Paideia” grazie ad una raccolta fondi lanciata dalla stessa in occasione di una manifestazione dedicata al mondo del volontariato, promossa dall’Assessorato ai Servizi Sociali nel dicembre 2015. La nuova More

Mario Tozzi consulente scientifico per il Parco del Caolino

mario tozziLipari- Il noto geologo Mario Tozzi ( come riporta oggi anche la Gazzetta del Sud) consulente scientifico per la realizzazione di quello che sarà il Parco del Caolino. E’ l’indiscrezione che giunge, ma pare che vi sia già un accordo di massima con il diretto interessato, sulle chiare intenzioni  dell’imprenditore bergamasco Massimo Lentsch, neo proprietario delle cave. L’area di oltre 40 mila metri quadrati, sarà recuperata dallo stato di abbandono esistente e valorizzata; del resto con i vincoli

More