Caro carburante, disservizi trasporti marittimi, sanità , acqua : Giorgianni e Consumatori associati presentano iniziative avviate

angelo giorgianniLipari- “Sabato 17 novembre alle ore 16 all’Albergo MEA di Lipari, alla periodica riunione del Gruppo “Trasporti Marittimi: Quale futuro”, è stato invitato a partecipare il Presidente di Consumatori Associati avv. Ernesto Fiorillo, che insieme a me, illustrerà i temi delle Class Action programmate e le iniziative già formalizzate, in materia di Disservizi ed inadempienze nei servizi di Trasporti Marittimo, di aggravio del Prezzo del Carburante, di violazione dei livelli di assistenza minima nella Sanità Ospedaliera e di carenze ed aggravio dei prezzi nell’approvigionamento e nella fornitura dell’acqua.

Infatti, dopo la necessaria istruzione per acquisire gli elementi e la documentazione a supporto, nelle prossime ore sarà formalmente attivata la Class Action per la maggiorazione dei prezzi del carburante e saranno presentati due esposti all’Autorità Garante per la Concorrenza e Mercato ed all’Antitrust dell’Unione Europea, per chiedere la verifica nel settore dei Trasporti Marittimi per le Isole Minori Siciliane, dell’eventuale esistenza di infrazioni ai divieti stabiliti negli articoli 2 e 3 della Legge n.287/90 ed in particolare, Intese restrittive della Libertà di Concorrenza (art.2 ) e/o Abuso di posizione dominante (art. 3) ed adottare i provvedimenti necessari. Ed a seguire saranno formalizzate le altre Class Action preannunciate”. Così il magistrato Angelo Giorgianni su Fb.

Share