Caolino : interrogazione del consigliere Pellegrino

fulvio pellegrinoAl dirigente del terzo settore, arch. Mirko Ficarra

Il sottoscritto consigliere comunale Fulvio Pellegrino, avendo affrontato il tema delle cave di Caolino, al fine di conoscere l’identità dei fondi acquistati ultimamente da privati, chiede al dirigente di sapere se tutti i fondi sono privati, oppure se sono demanio pubblico, terreni comunali o terreni gravati da usi civici.

Chiede

  • di conoscere se esistono progetti allegati ad autorizzazioni o concessioni che possano far conoscere il tipo di intervento che si andrà a realizzare nell’area in questione;
  • di conoscere i tipi di vincoli insistenti in quell’area e se per eventuali atti autorizzativi, presenti, sono stati richiesti o avuti i pareri degli enti preposti;
  • di sapere la destinazione urbanistica dell’area ed eventuali riserve o altro tipo di vincolo;
  • di conoscere l’esatta ubicazione in mappa della strada comunale;
  • di conoscere, relativamente alla ordinanza emessa dal dirigente, le motivazioni di tale ordinanza e le esigenze di natura pubblica che hanno portato a tale ordinanza;
  • di conoscere gli interventi, effettuati su tale strada dai lavori pubblici;
  • infine di conoscere con quale licenza edilizia è stato realizzato l’immobile e se lo stesso era comunque stato realizzato con condizioni o se era stato realizzato con una durata ne tempo, ovvero un tempo limitato alla escavazione.

Si ringrazia e si attende risposta scritta

Il consigliere

Fulvio Pellegrino

Share