Botta e risposta…Meteo !

di Marco Miuccio

miuccio-rubrica160Mentre assistiamo al grande dramma della “nostra” città, capoluogo di provincia del territorio in cui viviamo, con grande eco mediatico, iniziato con l’intervento di matrice “social” del Fiorello nazionale, che ha lanciato l’hastag “#Messinasenzaacqua”, rimbalzato da personaggi pubblici come, tra gli altri, l’attrice autoctona Maria Grazia Cucinotta ed il giornalista siculo Salvo Sottile!

E nell’attesa che si trovi una soluzione per la martoriata Messina, rigorosamente temporanea e soggetta a future crisi emergenziali, per una “city” totalmente affidata al caso, dove impèra lo slogan “sèmu ntè mani i nùddu”, anche nel ring socio politico locale, si assiste ad un match tennistico, con scambi in lungo linea e rovesci incrociati a due mani in Top Spin, degni dell’ormai desuèto Paolo Canè!

E tra munnìzza che non viene raccolta in maniera puntuale, accuse di inefficienza e/o incapacità amministrativa, “editti bulgari” dal sapore cavalleresco che hanno lo scopo di epurare soggetti indesiderati, liberando cariche appetibili per la nuova corsa al postificio, che assistiamo attoniti a questo moto perpetuo di dichiarazioni, di opinioni, in un eterno botta e risposta, che ha come unico risultato il proliferare della polemica, ricordando ai tanti lettori che si è sempre “sul pezzo”, senza il raggiungimento di alcun risultato efficace, se non quello di dissodare un terreno elettorale che presto sarà oggetto di semina.

In attesa dell’approvazione della Legge di Stabilità, che svincolerà fondi in disponibilità dei Comuni virtuosi, continuiamo a parlare di argomenti importanti, sviluppando contenuti d’interesse pubblico, di carattere indubbiamente oggettivo, certi che, qualora inseriti nell’elenco delle suddette Amministrazioni, quelle che avranno facoltà di spendere qualcosa a favore del territorio, le scelte ricadranno su qualcosa di universalmente necessario e non su progetti che non sia strettamente necessari.. Ma rileggendomi, non mi credo nemmeno io!!!

Meteo:

Previsioni assolutamente in linea con ciò che è stato prospettato sin da lunedì scorso!

La pioggia prevista ad inizio settimana è iniziata a scendere, portata dalle correnti umide di ponente, che insisteranno, variabili in rotazione, per tutta la giornata di venerdì, sino a Sabato mattina, quando un fronte di Scirocco, d’intensità superiore ai 30 nodi, renderà difficile ogni collegamento con gli esposti approdi eoliani.

La condizione di isolamento, con particolare riferimento alle solite Bistratt-Isole, persisterà anche per domenica, con un calo d’intensità dalla mattinata di lunedì, quando si resterà in attesa dell’abbassamento dell’onda generatasi, che arriverà ad altezze importanti, che unite alla pioggia battente, indurrà gli addetti ai lavori a prendersi una pausa giustificata!

La prossima settimana assisteremo all’ennesimo ritorno del bel tempo, con assenza di piogge e correnti deboli variabili, con improbabili stop dei collegamenti, tranne per motivi di forza maggiore e “.. perchè no, anche per qualche avaria..” che può certo capitare, manutenzioni programmate a parte!

Food:

pansotti

“Pansotti alle Melenzane”

Un piatto leggero, delicato, in perfetta linea con il trend di defaticamento pre-festivo.

Una pasta ripiena (acquistata), facilmente realizzabile, nell’occasione ripiena con una crema di melanzane, condita con una vellutata di pomodoro, piselli e pezzettini di mozzarella di bufala, che si scioglieranno al calore del pomodoro, creando un accompagnamento saporito, ma non predominante per un piatto che ha, al suo centro gustativo ed emozionale, un ripieno che deve restare protagonista!

Perchè, a volte, le cose importanti sono nascoste da un condimento che distrae, che ci fa perdere di vista ciò che deve restare protagonista assoluto…

L’interesse comune per le questioni urgenti!!!

Share