Borghi d’eccellenza : due puntate di Geo & Geo su Lipari e Vulcano

geolipari

Due troupe, capitanate dal Regista Riccardo Barbieri, sbarcate sulle Isole Eolie, Lipari e Vulcano, per registrare due puntate del programma cult della Rai “ Geo & Geo”.

Una settimana all’insegna del documentario d’autore.

Da martedì 18 luglio e sino a  domenica 22, le isole sono state set per due puntate di Geo che andranno in onda la prossima stagione, della trasmissione con uno dei più alti gradimenti di tutti i tempi.

Interessate le isole di Lipari e di Vulcano con le loro principali caratteristiche, peculiarità e bontà gastronomiche.

Lipari ha visto set ed attori , la città con i suoi beni architettonici unici e pieni di fascino, il ristorante “ La Nassa “, la Capitaneria di Porto che grazie alla sua struttura ha ospitato le troupe in un giro di ricognizione ed ha fornito assistenza per delle riprese che saranno il “ saggio “ della puntata stessa, Riccardo con la sua Capriccio per la pesca al Totano, lo studio dell’artista Stefano Panza che grazie alla bellissima Elisa ha realizzato un piatto in ceramica per l’accoglienza del totano preparato sapientemente dalla cucina della “ Nassa “, dopo essere stati con l’amico Bartolo Matarazzo a raccogliere i capperi ed altre spezie.

geolipari1 cp

Fascino, sole, ospitalità garantita da Gennaro e Luca, sinergia e soprattutto lavoro di squadra grazie all’impegno dell’amica Ersilia.

Un lavoro certosino e pieno di colori, vita vissuta e gente di mare che si è concluso a Vulcano con la raccolta delle erbe sotto l’attenta regia dell’amico Dario Scaffidi, guida preziosa non solo per la visita sul Vulcano, la preparazione del pane cunzato da parte  di Maria Catena ed Angela Borgia, dell’oggetto in ceramica con ossidi di vulcano da parte delle sorelle Viola e Bianca, dell’indispensabile assistenza partecipata di Roberta Recanatesi per il prelievo dell’acqua dal pozzo di Bartolo onde permetterci la preparazione di unguenti per i massaggi e cura del corpo e per averci permesso la realizzazione della ricotta grazie a Fabrizio Lo Piccolo ed i suo assistenti, dopo aver attenzionato le riprese sulle capre dell’isola.

Una settimana intensa e di notevole spessore empatico e di grande ricchezza culturale e comunicativa.

Un’accoglienza che solo gente come gli Isolani riescono a trasmettere ed ad impreziosire con garbo e tanta partecipazione attiva.

La Sicilia, la vera Sicilia di gente ospitali, viva, piena di orgoglio per una terra che spesso tradisce ma che non la si può non amare. La madre di tutte le Madri la regina indiscussa di un tempo che fu’ , che non vuol perdere le ore fermandosi ad ogni tramonto del sole per riprendere vigore e voglia di “essere” al sorgere del sole. Una Sicilia di gente “ Vera “ che pur di non “ morire “ si rimbocca le maniche e mette in moto la voglia di Esserci, di Vivere, di essere protagonisti di un presente e di un futuro che sicuramente non cancelleranno i tempi passati con il ricordo ma che tenderanno a continuare ad essere la bobina indissolubile di un bene che patrimonio Mondiale, abbia sempre il sapore e l’ebrezza dell’Uomo e della sua incredibile “ Isolaneità “…. A presto su Rai tre, a presto per riviver la più bella “ terra “ del Mondo…

ALLE EOLIE CON

tarnav 2018 15%

 

 

 

 

liberty ban

 

 

 

carontetouristim

 

 

 

 

Share