Tarnav collegamenti veloci

Bollettini ingannevoli, l’allarme della Camera di Commercio

Messina, 20 giugno 2017. La Camera di commercio invita le imprese a prestare molta attenzione e a diffidare da bollettini di pagamento poco chiari.
In questi ultimi giorni, infatti, alcuni imprenditori hanno segnalato di aver ricevuto bollettini con richieste di pagamento formulate in modo ingannevole, ossia recanti intestazioni che possono far presumere a chi li riceve di essere stati inviati dalla Camera di commercio e, così, indurle in errore.

A tal proposito, l’Ente camerale precisa che il diritto camerale 2017 viene richiesto alle imprese esclusivamente via pec con l’invio dell’apposito modulo.
Per le modalità di pagamento e gli importi relativi al versamento del diritto camerale, le imprese possono attenersi a quanto pubblicato sul sito della Camera di commercio: www.me.camcom.it

Share