Barche e carcasse da Unci a Calandra : avviso alla rimozione della Guardia costiera

demanioNella giornata odierna, i militari della Guardia Costiera di Lipari, nell’ambito delle attività di controllo sul demanio, hanno battuto l’intero litorale della località di Canneto da Unci a Calandra nel Comune di Lipari.
Il monitoraggio ha avuto come oggetto tutte quelle unità da diporto che occupano giornalmente l’arenile durante la stagione invernale. Ricordando che, come stabilito da D.D.G. n. 476 del 1° giugno 2007 della Regione Sicilia – Assessorato Territorio ed Ambiente, la stagione balneare è compresa nel periodo che va dal 1° maggio al 30 settembre dell’anno solare, si raccomanda il rispetto delle norme dettate con Ordinanza n. 19/2005 dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Lipari al fine di garantire la libera e sicura fruizione del demanio marittimo durante la
stagione estiva.IMG_5541

L’Operazione, condotta in mattinata, vuole essere una forma di prevenzione, concetto più volte ribadito dall’attuale Comandante del locale Ufficio Circondariale Marittimo, dimostrato dal fatto che il personale militare intervenuto in loco ha provveduto unicamente ad apporre sulle singole unità un cordiale avviso di rimozione nei confronti degli stessi proprietari, i quali dovranno attenersi nel più breve tempo possibile per non incorrere nelle sanzioni amministrative previste dalla vigente normativa.

La Guardia Costiera di Lipari darà continuità alla propria attività di controllo in materia di demanio marittimo al fine di consentire la libera e sicura fruizione degli arenili e di tutelare l’ambiente marino e costiero dello splendido Arcipelago Eoliano.

Alle Eolie con 

liberty ban

 

 

 

tarnav 2018 15%

 

 

 

 

caronte-new

Share