Tarnav collegamenti veloci

Ata Egadi e Visit Ustica con Federalberghi Isole minori : ora un brand comune

Federalberghi Isole Minori della Sicilia intensifica la propria attività associativa e chiude il cerchio, associando l’ATA Isole Egadi e Visit Ustica, rappresentate da Nino Mazzara e da Elisabetta Iorio.

L’associazione, attiva sin dal 2011, raggruppava già al proprio interno rappresentanze di associazioni in 10 delle 14 isole siciliane: Federalberghi Isole Eolie, Federalberghi Isole Pelagie e Pantelleria Islands, attraverso i loro presidenti: Christian Del Bono, Giovanni Damiano Lombardo e Vincenzo Perrone. I tre, nell’occasione, si sono dichiarati entusiasti della ritrovata capacità associativa sviluppata negli ultimi due anni da Ustica e dalle Isole Egadi, culminata col loro ingresso in Federalberghi Isole Minori della Sicilia.

“Lavoriamo da anni a questo progetto e riteniamo che i tempi siano maturi per approcciarci in modo organico alle esigenze dettate dai diversi temi in materia di sviluppo turistico delle isole minori; riteniamo fondamentale l’unione e la collaborazione tra le piccole isole”, ha dichiarato il presidente di Federalberghi Isole Minori, Christian Del Bono.

Tra i progetti in cantiere quello di puntare sulla realizzazione di un brand comune per essere più appetibili sia in Italia che all’estero. Contestualmente, da un mese a questa parte, l’associazione sta lavorando ad un importante progetto di cooperazione con Malta – a seguito delle relazioni avviate lo scorso anno da Federalberghi Isole Pelagie – sul quale, una volta definite le azioni principali, si conta di ottenere il pieno supporto anche da parte delle istituzioni a livello locale, regionale e nazionali.

Federalberghi Isole Minori della Sicilia

Share