Tarnav collegamenti veloci

Associazione Guide turistiche Eolie, Messina Taormina aumenta periodo tour a Lipari

airmaxitalia_banner260Messina, 18 marzo 2017 – L’Assemblea ordinaria dei Soci dell’Associazione Guide Turistiche Eolie Messina Taormina, si è riunita in sede ordinaria sotto la presidenza della dottoressa Cristina Leone.

I soci hanno discusso delle attività svolte durante l’anno 2016, proponendo nuove iniziative e commentando quelle realizzate.

Le visite guidate organizzate a Lipari nel mese di agosto scorso, proponendo con cadenza settimanale il tour del Castello con la Cattedrale, il Parco e il Museo Archeologico dell’isola, hanno riscontrato un ampio successo tra i turisti e i visitatori delle isole Eolie. L’iniziativa verrà programmata nuovamente durante la prossima stagione estiva e si è deliberato di aumentare il periodo della proposta.

Un altro successo dell’associazione è stata l’adesione alla “Giornata Internazionale della Guida Turistica. Edizione 2017”, nell’ambito della quale sono stati organizzati un seminario in collaborazione con l’Università degli Studi di Messina (18 febbraio) e una giornata di visite guidate per il centro di Messina (19 febbraio). Il convegno ha messo in luce il ruolo della guida turistica e l’importanza del nostro lavoro per il territorio, che si fonda su anni di studio e sullo sviluppo di competenze multidisciplinari, portate all’attenzione della platea e della stampa, grazie a un’intensa promozione anche sulle testate giornalistiche. Un grande riscontro ha ottenuto la giornata dedicata alle visite guidate, con 144 visitatori che hanno potuto guardare la città accompagnati dalle guide dell’associazione e con la raccolta di ben € 585,00 devoluti dai partecipanti e dai soci in favore degli orfani di Amatrice.

Durante l’assemblea si è poi discusso delle numerose attività di aggiornamento in corso di programmazione, che prevedono: – escursioni gestite da guide naturalistiche per approfondire la conoscenza di luoghi poco noti da proporre ai turisti; – seminari scientifici di aggiornamento su siti e luoghi specifici, per condurre i quali saranno invitati archeologi e vulcanologi; – corsi di lingua con lo specifico obiettivo di sviluppare competenze linguistiche tecniche legate al turismo e al mondo dell’arte.

L’ultimo punto analizzato è stata la manifestazione tenutasi a Roma il 14 marzo 2017, organizzata dal coordinamento nazionale di ANGT, con la mobilitazione delle guide turistiche di tutta Italia in difesa del ruolo della Guida Turistica Locale contro le proposte di legge sulla professione a livello nazionale e contro il TAR del Lazio che ha ottenuto una sentenza a favore della guida nazionale. La manifestazione ha richiesto a gran voce un decreto legge che blocchi la sentenza: per l’Associazione Guide Turistiche Messina Eolie Taormina ha partecipato la dottoressa Pina Florio, che ha poi fatto una dettagliata relazione ai soci.

Infine, sono stati approvati il bilancio economico dell’anno 2016 e il bilancio preventivo per il 2017. I soci hanno votato la richiesta di associazione di nuove guide turistiche ed è stato eletto il nuovo consiglio direttivo.

 

Share