Aperte le iscrizioni alla Scuola dell’Infanzia delle Suore di Lipari

SCUOLA DELL’INFANZIA PARITARIA “S.ANTONIO DI PADOVA”

SUORE FRANCESCANE DELL’IMMACOLATA CONCEZIONE DI LIPARI

INFORMAZIONI

Il Ministero della Pubblica Istruzione prevede:

i bambini che compiono i 2 ANNI di età entro il 30 aprile 2019 hanno diritto ad accedere nella SCUOLA DELL’INFANZIA per iniziare il percorso in preparazione della scuola primaria.

La nostra scuola offre una opportunità di crescita culturale e umana con un orario dal lunedì al sabato dalle 8.30 alle ore 13.30.

E’ previsto il servizio mensa.

VIENI,

VEDI,

ISCRIVITI

Si comunica che le iscrizioni per la nostra scuola dell’Infanzia

ANNO SCOLASTICO 2019-2020

SONO APERTE

=======================================================================

La Scuola per l’infanzia delle Suore Francescane dell’Immacolata Concezione di Lipari ha più di cent’anni. Era infatti  l’1 novembre 1905 quando nasceva l’Istituto in una Lipari che aveva mille problemi umani e sociali. C’era il confino dei coatti ( uomini che si erano macchiati di crimini ed erano qui per espiarli) che venivano rinchiusi la notte al Castello ma lungo tutto il giorno vagavano liberi e sfaccendati per le strade della cittadina, spesso ubriachi, infastidendo e qualche volta aggredendo chi incontravano per strada specie se donne sole; c’erano un centinaio di bambini abbandonati chiamati “figli della Chiesa” perchè solo la Chiesa si preoccupava di sfamarli e curarli e che scorazzavano seminudi per stradine chiedendo l’elemosina e combinandone di tutti i colori; c’erano ragazze abbandonate dalle famiglie che vivevano in uno stato di degrado morale e sociale; c’erano giovanotti di buona famiglia che lusingavano queste ragazze illudendole e poi abbandonandole al loro destino. Madre Florenzia era tornata dall’America, chiamata dal Vescovo di Lipari, proprio per fondare un istituto che cercasse di dare una risposta a questi problemi soprattutto quello delle ragazze e dei bambini abbandonati. E la scuola dell’infanzia fu una prima risposta perchè strappava i bambini dalla strada ed insegnava loro come comportarsi tenendosi lontano dai pericoli e dalle cattive compagnie.

Oggi i tempi sono molto cambiati. Per fortuna Lipari non è più in quelle situazioni drammatiche, e l’esperienza che i bambini fanno nella scuola delle Suore è sviluppare la loro creatività, l’attenzione ai problemi, coltivare la curiosità e l’intelligenza. Cioè imparano a crescere come piccoli uomini di una società in cui sono chiamati a dare il loro contributo con responsabilità e competenza. Ringraziando Madre Florenzia che più di centro anni fa ha combattutto anche a loro favore una dura battaglia.

Share