Anna Spinella : “voglio continuare a vivere a Lipari”

Anna Spinella

Anna Spinella

Voglio continuare a vivere a Lipari.
Questo e’ un appello al mio primo cittadino Marco Giorgianni, in qualita’ di massima autorita’ sanitaria comunale, e a tutte le forze politiche dell’ intero arcipelago.
Cosa comporta l’ attivazione della nuova rete ospedaliera siciliana per il nostro Ospedale? Le mura adesso ci sono, è necessario quindi mantenere ed implementare personale e macchinari.

Dare ai nostri medici maggiore autonomia, e non ridimensionarla. Permettere al personale di fare turni decenti, avere i medici specialisti 12 mesi all’anno, cosi’ come anestesisti, cardiologi, ortopedici. Personalmente ritengo che a poco giovino le manifestazioni, sarebbe invece opportuno che ogni singolo cittadino allertasse il proprio rappresentante in consiglio e chiedesse spiegazioni in merito.

Non si puo’ affrontare l’ argomento OSPEDALE in maniera sporadica e strumentale. La Politica non deve assolutamente fare questo. Quali notizie dalla commissione sanita’ …una commissione permanente che dovrebbe tenere la popolazione aggiornata mensilmente sulle direttive regionali e nazionali.

E’ a Palermo e a Roma che bisogna andare a discutere, e’ li che e’ necessario attenzionare le nostre particolari esigenze. Li bisogna attivarsi, battere i pugni se necessario. Arrivati a questo punto non possiamo piu’ guardare partiti, movimenti e colori della politica.

Voglio continuare a vivere a Lipari, voglio crescere i miei figli qui, voglio vivere ed invecchiare qui. Ma con quali prospettive, con quali sicurezze. Prendiamoci cura del nostro territorio e dei servizi che ci spettano. Altrimenti chi rimarra’ su queste isole? Voglio continuare a vivere qui non a sopravvivere. Stiamo rischiando di perdere l’essenziale. Non abbassiamo la guardia, potremmo rischiare di dover fuggire presto dalla nostra isola per nostra negligenza!!!!

Share