Tarnav collegamenti veloci

Amministrazione nel fine settimana, opposizione agguerrita

Comune

Lipari- ” Voi siete maggioranza , noi siamo opposizione e la faremo senza sconti per nessuno nell’interesse della collettività”. Il primo degli interventi del nuovo Consiglio comunale è stato di Gesuele Fonti per la minoranza con un motto che sarà ripetuto in successione da Annarita Gugliotta e Francesco Rizzo. Non sono mancate da parte dello stesso Fonti , le critiche per la mancata elezione a presidente di Tiziana De Luca ( per Annarita Gugliotta è stato svilito il ruolo delle donne) alla luce del grande consenso ottenuto. Per chi mastica di politica , ovvie opportunità colte al volo. Per il resto da parte dello stesso Fonti elencati una serie di problemi quotidiani ( paese drammaticamente trascurato e da riprendere- ha osservato) oltre al lancio della “notizia” che non verrà dato il nulla osta igienico sanitario per la realizzazione del cimitero a Pianoconte. Da registrare anche l’intervento di Giusy Lo Rizio ” non bisogna più perdere tempo, le isole non posono più aspettare”.

Per la maggioranza è intervenuta Tiziana De Luca la quale ha, comunque, parlato di una “festa della democrazia” dal momento che sono i consiglieri comunali della maggioranza a votare il presidente del Consiglio richiamando tutti alla responsabilità nei confronti del paese. ” E noi donne- ha detto- dovremo dare l’esempio”.0001 (3)

Infine è intervenuto anche il sindaco Marco Giorgianni che nominerà il componente mancante della giunta nel fine settimana ( Orto vicesindaco, Pajno, D’Auria, Taranto o Centurrino che si dimetterebbe dal Consiglio). L’attesa è dipesa dall’elezione delle cariche consiliari. Giorgianni ha puntualizzato che non è suo compito entrare nelle scelte del Consiglio e che proprio per quanto riguarda le donne le sue giunte hanno avuto sempre un’ampia rappresentanza femminile , ” anche quando la legge non  lo prevedeva”.

Il Sindaco ha risposto, rammaricato, a Gesuele Fonti: ” Ho sentito un frequente richiamo alla campagna elettorale che è finita” . E sul cimitero di Pianoconte: ” Sono sicuro di smentire quanto affermato , per il resto, il giudizio a questa Amministrazione l’ha dato l’elettorato riconfermandola”. Al neo presidente Biviano l’inciso finale : ” I consiglieri comunali eleggono al ruolo di Presidente la persona che sentono possa  garantirli”. Punto. Da lunedì si ricomincia . Buon lavoro e…occupatevi realmente del paese. Le ” prime donne ” maschili fortunatamente non siedono più in aula. Si dispensa volentieri da tentativi di emulazione.

Share