Tarnav collegamenti veloci

Alicudi reclama interventi al molo: residente accusa l’Amministrazione

alicudi reti da posta

Come sempre in inverno il molo di Alicudi, decrepito e pericoloso, rimane insabbiato dopo le mareggiate e la possibilità di viaggiare per gli abitanti e i visitatori dell’isola dipende esclusivamente dalla buona volontà dei diversi comandanti. Il prolungamento della banchina, triste vicenda legata all’incapacità e al disinteresse delle amministrazioni comunali che si sono succedute, ma soprattutto a quella attuale, rimane lettera morta. L’unica soluzione sarebbe l’invio di un pontone per liberare il fondale dalla sabbia in eccesso, ma costa e allora il nostro sindaco, grande risparmiatore quando si tratta di Alicudi, non fa nulla. I solleciti sono stati numerosi, ma senza esito.

Scrivo questa mail non perché abbia la minima speranza che venga presa in considerazione, ma perché non si dica che tanto ad Alicudi nessuno si lamenta mai.

Personalmente chiamo il gabinetto del sindaco regolarmente e un laconico addetto mi risponde invariabilmente che il sindaco non c’è, ma lui riferirà e mi farà sapere; puntualmente ciò non avviene mai.

Quest’anno ci sono le votazioni. Verrà Giorgianni a chiedere voti ad Alicudi?
Spero di sì .

Grazie per l’attenzione
Giovanna Mannino

Share