Tarnav collegamenti veloci

Acqua : le criticità in commissione compreso il recupero crediti per 1 mln

Comune

COMMISSIONE CONSILIARE 1 – IDRICO – 03.08.2017

Si è svolta giovedì 3 agosto alle ore 15,30 la prima riunione della Commissione Consiliare 1 relativamente al servizio idrico.

La scrivente, n.q. di Presidente ne ha avviato i lavori ponendo l’attenzione sulle criticità rilevate soprattutto dalle segnalazioni dei cittadini e proponendo una serie di accorgimenti nel breve periodo che potessero permettere all’Ente di affrontare le emergenze.

Si è parlato della sussistenza, seppur disattesa, della Carta dei servizi che descrive tutta una serie di adempimenti, diritti e doveri, che il Comune dovrebbe garantire per una corretta trasparenza, equità e funzionalità del servizio.

Si è parlato del Dissalatore che, provvisto di 4 moduli per la produzione di acqua (9.000 mc circa al giorno), in realtà ne utilizza solo due(4.000/4.500 mc. Al giorno) per via di un insufficiente pescaggio a mare che comporta un funzionamento zoppo ed una resa insufficienti al fabbisogno idrico giornaliero.

Si è affrontato per converso l’argomento del rifornimento tramite navi dedicate che serve ad integrare l’insufficiente quantità idrica prodotta sull’Isola e che proprio in questi giorni, attraverso un intervento dell’Amministrazione alla Regione, garantirà un approvigionamento adeguato al periodo, mediante il fondo di riserva regionale che si aggiungerà al contributo straordinario statale per il pagamento della preziosa risorsa al Ministero.

Vi è stata una comune richiesta da parte dei componenti della Commissione, agli Uffici ed all’Amministrazione presenti, di pubblicazione del Calendario /Programma di distribuzione idrica, della istituzione fondamentale di un numero apposito cui fare riferimento per segnalazioni ed informazioni, di istituzione di una Reperibilità del personale nei giorni  festivi ed oltre l’orario di sportello, della pubblicazione dei costi dell’autobotte per zone in modo da avere contezza dell’importo dovuto e la pubblicazione sul sito istituzionale del bollettino in modo da renderlo scaricabile online.

Si è affrontato il discorso del recupero crediti che, come attestato dai responsabili del servizio, ammonterebbe ad oltre il 50% della fatturazione, ciò significa che non entrano nelle casse comunali quasi 1 milione di euro, ed è una condizione che non può più essere tollerata non solo per una questione di bilancio ma anche per un dovere di contribuzione da parte di tutti che pagando ognuno in maniera proporzionale assicurerebbe un servizio adeguato.

In attesa della pubblicazione del verbale di Commissione sul sito istituzionale, come previsto per legge,  si ringraziano il responsabile Carmelo Meduri ed il Dirigente Mirko Ficarra che hanno prontamente collaborato alla messa in atto di soluzioni da raggiungere insieme alla Commissione e all’Aministrazione, e l’Assessore Orto che ha garantito, insieme agli uffici, non solo la pronta pubblicazione del programma di distribuzione, del bollettino e del costo autobotte per zone, ma la formazione entro settembre di una squadra di legali che si occuperà dell’accertamento e dell’evasione.

La Commissione si aggiorna a MERCOLEDI’ 9 AGOSTO ALLE ORE 9,30 IN PIAZZA MAZZINI per affrontare, così come proposto dal componente consigliere Gesuele Fonti, la situazione del Servizio Rifiuti.

Lipari, 07.08.2017

Presidente Commissione Consiliare 1

Tiziana De Luca

Share