Tarnav collegamenti veloci

A Stromboli materiale medico e bombole d’ossigeno con la Guardia Costiera

COMUNICATO STAMPA

Mare grosso e venti sostenuti con raffiche oltre i 30 nodi. Le condizioni meteo avverse che stanno sferzando le Isole Eolie e bloccano le comunicazioni navali e trasporti nell’arcipelago, non hanno fermato il personale della Guardia Costiera di Lipari che, pur di assicurare il rifornimento di materiale medico e bombole di ossigeno al presidio medico di Stromboli per i propri assistiti in cura, hanno navigato nelle acque del circondario con il proprio mezzo SAR.

La richiesta di intervento, supportata dalla Prefettura di Messina, e con coordinamento della Capitaneria di Porto di Milazzo, era giunta in tarda mattinata alla sala operativa di Lipari, quando ormai evidente che a causa delle condizioni meteo nessun mezzo avrebbe più scalato il sorgitore strombolano .

airmaxitalia_banner260

Dopo un primo coordinamento per la consegna ed il carico del materiale medico, è stato impartito l’ordine di partenza del mezzo SAR alla volta di Stromboli dove, con non poche difficoltà l’unità navale è giunta in primo pomeriggio scaricando il suo prezioso carico.

F.to IL COMANDANTE T.V. (CP) Paolo MARGADONNA

sergio costanzo

Share