A Matera ” Mirabilia Turismo” : adesioni entro il 15 ottobre

Messina, 11 settembre 2019. E’ Matera la città che ospiterà l’VIII edizione del progetto di rete “Mirabilia – European Network of Unesco Sites”, promosso congiuntamente dalle Camere di Commercio di Messina, Matera (ente capofila), Bari, Basilicata, Benevento, Caserta, Crotone, Genova, Molise, Pavia, Perugia, Riviere di Liguria, Sassari, Sud Est Sicilia, Pordenone-Udine, Venezia Giulia e Verona.
La Borsa Internazionale del turismo culturale, in programma il 18 e il 19 novembre, è un evento B2B nel settore turistico riservato agli imprenditori del settore (tour operator, agenzie di viaggio, albergatori, agenzie di incoming, ecc.) operanti nei territori che possono vantare la candidatura o la titolarità di un sito materiale riconosciuto come bene patrimonio dell’umanità dall’Unesco e a 50 buyers (operatori incoming, decision manager, buyers luxury travel, ecc.) provenienti dai Paesi dell’Unione europea, dagli Usa, dal Giappone e dalla Cina.

«La Camera di commercio di Messina ha creduto fortemente in questo progetto, avviato con la realizzazione della Borsa Internazionale a Lerici nel 2012 – afferma il presidente dell’Ente camerale, Ivo Blandina – per questo ha dato sin da subito la propria adesione, confermandola di anno in anno, convinta di quanto sia importante promuovere l’offerta turistica integrata dei siti Unesco, rendendo visibile e fruibile il collegamento tra territori turisticamente, culturalmente e artisticamente interessanti e accomunati dal prestigioso riconoscimento».

All’interno di “Mirabilia”, anche quest’anno si terrà l’evento “food&drink”, in collaborazione con ICE, l’Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane, giunta alla IV edizione. Un evento B2B nel settore food & drink riservato agli imprenditori dei territori “Mirabilia” e a circa 35 buyer provenienti da area europea e da Giappone, Brasile, Canada, California. «Il percorso progettuale coniuga l’offerta turistica dei siti Unesco con l’offerta del patrimonio enogastronomico tipico della Dieta mediterranea – dichiara il segretario generale della Camera di commercio, Alfio Pagliaro – proponendolo a un pubblico internazionale sempre più attento ed esigente a un turismo culturale di grande qualità».

Per partecipare all’evento B2B nel settore turistico, riservato agli imprenditori del settore, è necessario inviare la scheda di adesione entro e non oltre il 15 ottobre.
Per partecipare all’evento B2B nel settore “food & drink”, è necessario inviare la scheda di adesione entro e non oltre il 20 settembre.
Per consultare le informative e le schede di adesione agli eventi, consultare il sito www.me.camcom.it

Share