33 Isole : Lucio Bellomo racconta il bisogno dei giovani isolani

“Il richiamo dell’avventura è più forte di ogni sicurezza”.

E’ con questa frase, accompagnata da una serie di riprese aere mozzafiato, che Lucio Bellomo, velista e subacqueo esperto palermitano, si racconta nel suo progetto nel teaser di presentazione.

Obiettivo? Affrontare i 5 principali mari italiani per visitare le 33 isole minori d’Italia!

2300 miglia, su una piccola e originale barca a vela senza cabina, capitanata da Lucio e dal suo bisogno personale di avventura. Perché, è anche di questo che vuole raccontare “33 Isole” (nome del progetto): del bisogno. Di quel bisogno che Lucio, ha già captato e scoprirà ancora attraverso il suo viaggio, di quei giovani isolani che alla domanda “Che fare”? hanno deciso e sentito il “bisogno” di restare per prendersi “cura” del proprio lembo di terra, realizzandovi e ideandovi sogni e attività ambiziosi pieni di resistenza.

Capitan Lucio approderà anche nel nostro arcipelago. Tra Panarelli, Formicoli e imponenti bastioni di roccia vulcanica, la prima isola a essere toccata sarà Alicudi e l’arrivo, è previsto intorno il 18 di Aprile.

Il romanziere francese Alexandre Dumas (padre), che quasi due secoli fa navigò le Isole Eolie, nel suo racconto “Viaggio nelle Eolie” si chiese “chi avesse mai trattenuto quella gente su un vulcano spento”… Ora tocca a te, Lucio, scoprirlo!

Forza e Vento in poppa!

Share