TARNAV - gif Natale

Il Giornale di Lipari

Monthly Archives: novembre 2015

Lorenzin: in Sicilia chiuderanno 17 punti nascita

Ma la Regione ha presentato il progetto per aprire quello di Lipari ?

il ministro Lorenzin (Ansa)

il ministro Lorenzin (Ansa)

MESSINA – “I punti nascita che dovrebbero chiudere in Sicilia perché sono sotto i 500 parti l’anno sono 17”. Lo ha detto a Messina il ministro Beatrice Lorenzin durante una conferenza stampa all’Universita’ di Messina dove è stato presentato il piano nazionale di emergenza urgenza pediatrica. “Abbiamo istituito – ha spiegato – un comitato tecnico al ministero che sta valutando le proposte di criticità che ci sono state segnalate dalla Regione Sicilia. Ci sarà More

Da domani il mercatino del pesce Sottomonastero

In vendita dalle barche anche nel molo di Canneto, a Santa Marina Salina e Rinella

poche barche col pescato nella banchina di sottomoasteroLipari- Il comandante di Porto, Paolo Margadonna, ha emanato l’ordinanza che istituisce a partire da domani , il mercatino del pesce, a km zero, nella banchina a giorno del porto di Sottomonastero e non solo. Per quanto riguarda Lipari, i danni provocati dal maltempo di inizio mese e il tempo More

Sicilia: Ue contesta fondi turismo spesi per piccole manifestazioni

La Regione deve fare i conti con un nuovo problema. Deve trovare altri 70 milioni di euro, e cioè i fondi europei per il turismo, quelli previsti dai Fesr (fondi europei sviluppo regionale) 2007-2013, che Bruxelles non intende più inviare a Palermo. Il motivo è presto detto.

“Nella maggior parte dei casi, la promozione territoriale è stata intesa in senso unidirezionale, come insieme disomogeneo e frammentato di attività sporadiche di tipo tradizionale gestite in prevalenza da enti pubblici: eventi, campagne di comunicazioni, brochure, fiere, educational, senza una visione territoriale strategica unitaria”, scrive More

L’album dei ricordi: Insegnanti in Umbria (1978)

di Lina Paola Costa

Viaggio della parrocchia guidata da un giovanissimo padre Gaetano. Umbria, forse Assisi, 1978.  Rosetta Saltalamacchia; Merì Biancheri in Saltalamacchia; Isabella Di Lorenzo in Costa; Maria Acunto in Carnevale… quattro insegnanti, anzi quattro amiche di lunga data. Il sole, il vento e i sorrisi parlano più di ogni altra didascalia.

Cacciapuoti: “scomode verità già di conoscenza degli organi competenti”

di Renato Cacciapuoti

Mi sia permesso replicare all’ineccepibile lettera del dott. Iacolino apparsa oggi sui notiziari online locali per ristabilire, su un punto, una “scomoda” verità.

Gianni scrive: “…nella discesa che porta a Vallemuria le frane incombenti da anni e ben visibili ad ogni passante sono pronte, a fare la loro parte, senza che mai qualcuno sia intervenuto, se non apponendo qualche nastro a strisce bianco o rosse per transennare, credendo così di mettersi in regola con le leggi ed a posto More

Panarea isolata da giorni: Guardia costiera porta latte per un bimbo di tre mesi e farmaci

Riceviamo e pubblichiamo

Carissimo Paino:

Mi chiamo Nadia, abito a Panarea e sono la mamma di Nunzio un bambino di tre mesi ; scrivo e nello stesso momento mio marito aspetta la Guardia costiera che ci sta portando il latte per il bambino ( ma sta portando anche medicine nell’ambito di un servizio di Polizia P.P.) . Sono già tre giorni precisi che siamo bloccati e, come tutti sanno, siamo in un’isola vera e propria, perche non solo ci manca una farmacia alla quale rivolgersi in questi casi, poiché apre solo due volte a settimana, ma dobbiamo anche dipendere dai comandanti che tante volte, e More

Iacolino: frane e rischi presenti da anni eppure invisibili

di Gianni Iacolino

Egr. direttore,

il dott. Gianni Iacolino

il dott. Gianni Iacolino

L’ultima frana sulla provinciale , all’altezza della Annunziata , non fa notizia solo perché , per fortuna, anche questa volta, non é rimasto sepolto nessuno.

Ma , poco distante, nella discesa che porta a Vallemuria le frane incombenti da anni e ben visibili da ogni passante sono pronte a fare la loro parte, senza che mai qualcuno sia intervenuto , se non apponendo qualche nastro a strisce bianche e rosse per transennare, credendo More

Domenica di lutto cittadino a Gela per i funerali di Giuseppe ed Emanuele Alabiso

Emanuele e Giuseppe Alabiso, foto gds.it

Emanuele e Giuseppe Alabiso

Padre e figlio hanno perso la vita lunedì pomeriggio dopo essere precipitati con il loro ultraleggero al largo di Stromboli

Domani, come informa Livesicilia.it in occasione dei funerali sarà lutto cittadino. Lo ha disposto il sindaco Messinese con una ordinanza in cui ricorda il recordman Giuseppe Alabiso quale “ambasciatore di Gela nel mondo”, interpretando sentimenti di cordoglio anche per la prematura scomparsa del figlio. Le salme rientreranno oggi pomeriggio e saranno trasferite nella camera ardente predisposta nei saloni della chiesa madre dove è prevista una folla di amici e parenti per l’ultimo saluto. A More

Centro anziani e Circolo Pensionati: si è dimesso il presidente Gisabella

Giuseppe Gisabella con il co-fondatore del circolo pensionati Vittorio Lumia

Giuseppe Gisabella con il co-fondatore del circolo pensionati Vittorio Lumia

Lipari- Giuseppe Gisabella si è dimesso da Presidente del Centro sociale comunale per anziani e dal Circolo pensionati che porta il suo nome. In una lettera aperta ha sottolineato ” di non essere più in grado , per vari motivi, di assicurare la mia costante e quotidiana presenza. Pertanto ho ritenuto giusto affidare la gestione dei due centri , ad altra persona che , godendo della stima da parte dei soci , venga da questi eletta”. Sarà il vicepresidente Antonio Spinella More